Mercareon si fonde con Transporeon

Nel mese di ottobre 2020 la Mercareon GmbH si fonderà con la Transporeon GmbH. Transporeon diventa il successore universale di Mercareon. Le soluzioni su misura per la GDO di Mercareon rimangono invariate.

Ad ottobre, Transporeon integrerà la Mercareon GmbH nella Transporeon GmbH. Il marchio Mercareon viene portato avanti e gestito da Transporeon. Le soluzioni Mercareon, sviluppate su misura per la GDO, come la nota Gestione degli Slot Temporali, saranno come sempre accessibili attraverso la piattaforma Mercareon.

Cresce la domanda di soluzioni non settoriali lungo la catena di fornitura

Nel 2010 Mercareon è stata fondata come società a responsabilità limitata indipendente, per poter offrire rapidamente una gestione digitale delle consegne alla GDO. L’idea di conquistare il nuovo settore di attività con una start-up dinamica ha avuto molto successo: oggi, Mercareon è leader del mercato europeo e collega in rete oltre 60 imprese della GDO con più di 15.000 trasportatori e oltre 5000 fornitori. Da start-up è diventata il più noto sistema di Gestione degli Slot Temporali per la GDO.

“Negli ultimi anni la digitalizzazione e il collegamento in rete lungo la Supply Chain hanno registrato un forte aumento. Ciò ha portato a una continua interconnessione tra le soluzioni Mercareon e Transporeon. Le nostre società stanno già collaborando strettamente e hanno allineato le loro strutture interne. Nel mese di ottobre, quello che è stato a lungo condiviso dal punto di vista operativo si formalizzerà anche legalmente”, afferma Stephan Sieber, CEO di Transporeon.

Già da aprile 2020 i collaboratori di Mercareon riportano ai rispettivi dirigenti di Transporeon. A partire da ottobre 2020, l'amministratore delegato di Mercareon, Leander Kling, grazie alla sua esperienza pluriennale e la conoscenza dei settori e del mercato, rafforzerà la gestione strategica dei prodotti del Gruppo Transporeon.

“Molti clienti di Mercareon utilizzano già la piattaforma Transporeon, ad esempio per l’assegnazione dei trasporti e il monitoraggio in tempo reale delle loro consegne. In passato dovevano stipulare contratti con due società. Grazie all’integrazione di Mercareon, hanno accesso più rapido e semplice all’intero portafoglio prodotti, e un solo partner contrattuale. In questo modo è ancora più facile interconnettere i diversi servizi. I nostri clienti della GDO possono inoltre approfittare della struttura di assistenza a tutto tondo di Transporeon per tutti i clienti e fornitori dei servizi di trasporto, attualmente disponibile in 24 lingue in tutto il mondo”, aggiunge Leander Kling.

La fusione fa parte del riallineamento strategico

L'integrazione di Mercareon si inserisce all’interno del riallineamento strategico di Transporeon. “Attualmente stiamo trasformando il nostro modello aziendale da principale fornitore di soluzioni per le aziende dell’industria e della GDO per diventare leader di una rete logistica. La fusione di Mercareon con Transporeon ci ha fatto compiere un altro passo avanti in questa direzione”, spiega Stephan Sieber.